Domenica 8 febbraio ore 16.00

L’ALBERO DELLE PIUME – fiaba
L'albero delle piume
Suoni, luci e colori animano un bosco, protagonista del lavoro che la COMPAGNIA DELLA RUOTA propone all’attenzione dei più piccoli e di chi si avvicina alla natura con semplicità d’animo.
Una società di uccelli popola il mondo fantastico della fantasia e i loro comportamenti riportano alla mente la vita di una società organizzata.
Una civetta e una gazza, circondate da una comunità di uccelli , parlano la lingua degli uomini e raccontano uno spaccato di vita: pur svolgendosi su un piano assolutamente fantastico, i protagonisti trasferiscono in esso i moventi e le caratteristiche della vita comune.
E’ una fiaba surreale e lirica, fantastica e liberatoria dove la solitudine, l’ingenuità, la furbizia si mescolano con la diversità e il dolore, ma anche con la generosità e l’amicizia.
E’ la storia di un popolo semplice, ma è anche la nostra storia , fatta di contraddizioni, ma anche di rispetto e di onestà.
Compagnia della Ruota
Pochi amici, attori, in un recente passato, si ritrovano dinanzi a un testo teatrale inconsueto, drammatico e crudo, ma aperto alla speranza. Inizia così, nel 1991, l’avventura della Compagnia della Ruota e del suo primo impegno, “NON DIMENTICARE. ORATORIO DI AUSCHWITZ” di Alina Novak Aprile, che tuttora prosegue, dopo oltre 100 repliche.
Fin da questa prima scelta drammaturgica è ben chiaro che la Compagnia della Ruota si caratterizza per la scelta di testi di spessore, non sempre semplici, senza tuttavia trascurare l’aspetto ludico del teatro per ragazzi.